» Sono le 13:51 di sabato, 23 giugno 2018 
Pagina iniziale
Profili
Fotografie
Forums
Piazza centrale
Articoli
 

bisphenol.info



 

Discussione: Turismo Ticinese


Navigazione: Indice dei forums :: Piazza Centrale :: Discussione: Turismo Ticinese
MittenteMessaggio
Flebo  
Inviato: 2 aprile 2015 alle ore 16:28 

Prendo spunto da questo articolo (no, di solito non leggo il mattinoonile giuro! :) )

http://www.mattinonline.ch/il-settore-turistico-ticinese-pessimista
-per-il-periodo-pasquale/


Ma è normale che a livello turistico ci si lamenta sempre? Ho appena guardato su booking e risulta che l'88% delle strutture del Locarnese sono prenotate, la maggior parte sono state prenotate nelle ultime ore.

Siamo un cantone piccolo, quello che abbiamo da offrire è quello che è.. e sinceramente, per il tipo di turista che viene da noi (famiglie,anziani,....) non mi sembra che ci sia poi così tanto da lamentarsi...magari la prossima volta accogliamo la gente con il sorriso (anche se son la prima a cui stanno sulle balle e odio dover scendere oltre gottardo durante le feste, è sempre un casino!)
 
Inviato: 2 aprile 2015 alle ore 16:54 

Anche io ho pensato sempre la stessa cosa, sempre a reclamare che il turismo non và, che le infrastrutture soffrono... ma poi risultano sempre belle piene e utilizzate.

Penso che il discorso sia sempre lo stesso... "avidità umana", vogliono sempre di più e non si accontentano mai... quindi non posso dire che và piuttosto bene, per paura che poi la gente di "rilassi".

Per il genere di turismo che abbiamo noi, molti, moltissimi vengono per le nostre montagne e di conseguenza ne hanno per tutti i gusti. Una varietà di attività in natura... soprattutto gli Svizzeri Tedeschi lo apprezzano, che non tutti hanno.

Ma ormai si sà.... vittimizzarsi e lamentarsi per la mancanza di qualcosa e perché si mira a qualcosa di più grande è la base dei ragionamenti umani, ahah
Inviato: 2 aprile 2015 alle ore 23:59 

E intanto grazie al turista d'oltralpe da spennare fanno una cresta assurda su tutti i prezzi e disincentivano il ticinese a cenare fuori...
Inviato: 3 aprile 2015 alle ore 00:12 

ahah,... c'è anche da dire (forse sono un po' OT) che molti giovani non escono a mangiare, fanno fatica a fare determinate cose.... spendendo però centinaia e centinaia di franchi per entrare in discoteca e bere tutta la notte, comprare sigarette, ecc.....

Io per fortuna esco a cena.... forse, forse... una volta l'anno, ahah Preferisco prendermi quello che desidero e farmelo a casa (anche perché amo cucinare, ok) oppure farmelo alla griglia da qualche parte in natura.

Ma concordo che i prezzi non sono proprio "eco", ahah
Inviato: 3 aprile 2015 alle ore 00:41 

Speleoalp ha scritto:
spendendo però centinaia e centinaia di franchi per entrare in discoteca e bere tutta la notte, comprare sigarette, ecc.....

Ti straquoto (anche se un pò in OT)...comunque credo sia una cosa che arriva un pò più in la con l'età.
A 20 anni a me bastava un trancio di pizza e qualche mezzo di birra ed ero la persona più felice al mondo :D
Inviato: 3 aprile 2015 alle ore 01:08 

Hai ragione Speleo! Questo discorso vale un pó per tutti, non solo i giovani, ma anche padri di famiglia che si lamentano di far fatica ad arrivare a fine mese peró vogliono la a6 o la classe E in garage...

In ogni caso tornando a parlare di ristoranti io non vi nego che abitando molto vicino al confine il 90% delle cene fuori si fà in italia, con 5 minuti di numero di strada in più mangio una pizza anche migliore della nostra e con 6-7€...l'ultima volta in 4 compreso di bibite e caffè abbiamo cenato con 30 e qualcosa €...inutile sottolineare che in svizzera quel prezzo sarebbe stato a persona. Secondo me in quel ramo, tra ristoranti, alberghi e bar bisogna cambiare molte ma moltissime cose ;)
Inviato: 3 aprile 2015 alle ore 01:11 

Il nostro cantone ormai è fatto a misura del classico 60-70 enne svizzero tedesco benestante...prezzi spropositati e orari da ospizio, trovare un posto dove mangiare dopo le 21 diventa una missione impossobile...roba da matt nel 2015!
Inviato: 3 aprile 2015 alle ore 12:03 

A dirla tutta... si potrebbe dire che il nostro Cantone, tutta la Svizzera di base siano sempre più su misura per famiglie e persone che stanno finanziariamente bene e non devono farsi grandi problemi... almeno per vivere dignitosamente.

Ma questo è un po' il problema, secondo me, di tutti i settori e sistemi.

"ristorante da Speleoalp...tra i boschi" ahahahah
Inviato: 7 aprile 2015 alle ore 09:55 

Kilgore ha scritto:
In ogni caso tornando a parlare di ristoranti io non vi nego che abitando molto vicino al confine il 90% delle cene fuori si fà in italia, con 5 minuti di numero di strada in più mangio una pizza anche migliore della nostra e con 6-7€...

Io credo invece che i ristoranti nostrani abbiano qualcosa in particolare...hanno quell'accoglienza che in Italia non ho ancora visto. Forse è solo una mia impressione perché non vado molto spesso, oppure devo ancora trovare il ristorante giusto.
Torna su 
 Torna al forum Piazza Centrale 


WebTi.Ch © 2004-2018 - Condizioni d'utilizzo - Tutti i diritti riservati.